Migliaia di candele possono essere accese da una sola candela, senza che questa ne risulti intaccata.

La felicità non diminuisce quando viene condivisa.” - Il Buddha

TAO

Lao Tzu (Laozi) – Vita ed aneddoti

Lao­zi, (in cine­se: “Master Lao” o “Old Master”) nome ori­gi­na­le Li Er, divi­niz­za­to come Lao Jun, Tai Shang Lao-Jun o Tai Shang Xua­nyuan Huang­di , chia­ma­to anche Lao Dun o Lao Dan , è sta­to il pri­mo filo­so­fo del taoismo…

Buddismo, Dharma Quotidiano

Cercare di ottenere l’amore

Sul sen­tie­ro spi­ri­tua­le, non c’è nien­te da otte­ne­re e tut­to di cui sba­raz­zar­si. La pri­ma cosa da lascia­re anda­re è cer­ca­re di “otte­ne­re” l’a­mo­re, e inve­ce di dar­lo con tut­to il cuo­re. La mag­gior par­te del­le per­so­ne ha l’im­pres­sio­ne di poter pensare…

Buddismo, Dharma Quotidiano, Meditazione

Come praticare la meditazione Shamatha

La medi­ta­zio­ne Sha­ma­tha (sta­to men­ta­le quie­to e sta­bi­le) – con­sa­pe­vo­lez­za, con­sa­pe­vo­lez­za o con­cen­tra­zio­ne – è il fon­da­men­to del­la pra­ti­ca bud­di­sta. Sha­ma­tha signi­fi­ca “dimo­ra nel­la cal­ma” o “tran­quil­li­tà”. È anche chia­ma­ta con­sa­pe­vo­lez­za , con­sa­pe­vo­lez­za o medi­ta­zio­ne di con­cen­tra­zio­ne. Sha­ma­tha è un’im­por­tan­te pra­ti­ca intro­dut­ti­va che…

Dharma Quotidiano, TAO

La legge del Tao è il suo essere quello che è.

C’e­ra qual­co­sa di inde­fi­ni­to e com­ple­to, che veni­va all’e­si­sten­za pri­ma del Cie­lo e del­la Ter­ra.Com’e­ra immo­bi­le e sen­za for­ma, inpie­di da solo e sen­za muta­men­ti, rag­giun­gen­do ovun­que esen­za peri­co­lo (di esse­re esau­sto)!Può esse­re con­si­de­ra­ta la Madre ditut­te le cose.Non conosco…

Buddismo, Dharma Quotidiano, Meditazione

Come invocare il Buddha della Medicina

David Michie ci inse­gna una medi­ta­zio­ne cura­ti­va per puri­fi­ca­re il kar­ma e col­ti­va­re il benes­se­re. In Occi­den­te, il nostro approc­cio medi­co si basa sul­l’e­ster­no – sul­la cura dei sin­to­mi fisi­ci – men­tre le tra­di­zio­ni orien­ta­li si con­cen­tra­no mag­gior­men­te sul­l’in­ter­no, cioè…

Dharma Quotidiano, Jiddu Krishnamurti

La quiete del Pensiero

Quan­do il cer­vel­lo ha com­pre­so l’in­te­ra natu­ra del pen­sie­ro, diven­ta natu­ral­men­te silen­zio­so. Allo­ra quel­la quie­te è la quie­te di tut­to il resto. Jid­du Kri­sh­na­mur­ti dal Dia­lo­go 1 con Rad­ha Bur­nier a Schön­ried, 12 ago­sto 1984

Dharma Quotidiano, Filosofi e Maestri, Jiddu Krishnamurti

Istruzione e condizionamento

Featured Video Play Icon

Qual è l’in­ten­zio­ne, il signi­fi­ca­to dell’educazione? Qual è il rap­por­to tra l’e­du­ca­to­re e lo stu­den­te? Non esi­ste un inse­gnan­te sepa­ra­to da ciò che inse­gna. L’in­se­gnan­te non è sem­pli­ce­men­te uno che for­ni­sce infor­ma­zio­ni, ma uno che è pro­fon­da­men­te pre­oc­cu­pa­to per lo studente,…

Buddismo, Dharma Quotidiano

Le Stagioni del risveglio

Joan Suther­land con­di­vi­de il moti­vo per cui dob­bia­mo impa­ra­re a fidar­ci degli alti e bas­si del risve­glio, accet­tan­do tut­te le sue sta­gio­ni e maree. Nel­la nostra bra­ma di illu­mi­na­zio­ne, potrem­mo spe­ra­re che sia uno sta­to di per­fe­zio­ne non flut­tuan­te che risolva…

Handpicked posts
Chi fa del Male
Lao­zi, (in cine­se: “Master Lao” o “Old Master”) nome ori­gi­na­le Li Er, divi­niz­za­to come Lao Jun, Tai Shang Lao-Jun o Tai Shang Xua­nyuan Huang­di , chia­ma­to anche Lao Dun o Lao Dan , è sta­to il pri­mo filo­so­fo del taoi­smo...
View more