Quan­do la men­te, sede dell’io, assu­me il con­trol­lo, offu­sca la Luce, lo splen­do­re e la mera­vi­glia del­la realtà. 

La cono­scen­za pro­fon­da di se stes­si è l’inizio del­la sag­gez­za: sen­za una cono­scen­za inti­ma del nostro io più pro­fon­do, l’apprendere non potrà che con­dur­ci all’ignoranza, al con­flit­to e al dolore. ’

JIDDU KRISHNAMURTI
Leggi Anche  Diventa consapevole del tuo "non" Pensiero